Covid, Zaffini (FdI): accelerare consegna alle Regioni del nuovo vaccino

“Con la ripresa dei contagi da covid è necessario accelerare la consegna alle Regioni del nuovo vaccino capace di agire sulle varianti per poter dare una forte spinta sulla campagna vaccinale degli ultra sessantenni e dei fragili, con protagonismo assoluto e coinvolgimento dei medici di famiglia indispensabili anche per l’attuazione del protocollo delle terapie domiciliari”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Franco Zaffini, capogruppo in Commissione a Palazzo Madama.
“Con riferimento poi alla pretesa di procedere alla campagna vaccinale col vaccino ‘vecchio’, non devono essere reiterati gli errori del passato e in particolare non deve essere sottovalutata la percezione del problema da parte della popolazione – osserva Zaffini – che potrebbe non aderire da subito alla campagna vaccinale poiché ritiene che la somministrazione di un vaccino realizzato per le ultime varianti possa essere più efficace. La mancata adesione della popolazione alla vaccinazione comporta di certo un incremento del rischio di forme severe di malattia – conclude Zaffini – e, come in un film già visto, avrebbe grave impatto sulla salute collettiva e sul sistema sanitario”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati