CPAC. Pellegrino (FdI): valori conservatori necessari per battere globalizzazione

“Si è appena conclusa la convention CPAC a Washington, dove siamo stati presenti come delegazione italiana di ECR party. Ai conservatori americani ci accomunano la tutela dell'identità e della libertà, nonché il contrasto alla cancel culture, alla woke culture e alle follie gender. Ci auguriamo che questi valori possano trionfare nelle sfide elettorali dei prossimi anni per vincere la sfida mondiale contro il globalismo. C'è bisogno di libertà, bellezza, senso di appartenenza; c'è bisogno di governi che portino l'uomo al centro del loro agire, a sostegno di imprese e famiglie, senza burocrazia inutile e norme assurde che uccidono l' e la socialità. E auspichiamo che il primo segnale in questa direzione avvenga con le imminenti elezioni europee”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d'Italia, Cinzia Pellegrino, componente della Commissione per le Politiche dell'Unione Europea.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x