Crisi industriali: Urso (FdI). Patuanelli conferma stato confusionale del Ministero ereditato da Di Maio

“Il ministro Patuanelli conferma lo stato confusionale che vige al ministero ereditati da Di Maio sui tavoli di crisi industraiale. Una situazione, tra l’altro, facilmente verificabile. Basta collegarsi al sito del Mise per verificare quanti tavoli di crisi sono attivi e seguirne l’iter. Vedreste che non c’è mai una soluzione industriale ma solo l’apertura o la proroga della cassa integrazione in attesa della chiusura e quindi della disoccupazione “. Così il senatore Adolfo Urso durante il question- time in Senato con il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli sulla situazione di crisi del comparto economico e produttivo. “Tra l’altro, nel documento economico finanziario appena varato non c’è nulla né sulla politica industriale né sul sostegno allo sviluppo e all’occupazione. Perdura soltanto il reddito di cittadinanza, una misura totalmente all’opposto di qualunque politica di sviluppo. Il governo quindi, sembra agire come se auspicasse nuova disoccupazione per poter attivare altri ‘redditi di cittadinanza’, mente noi invece delineano una politica per la creare nuovi posti di lavoro” conclude il senatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati