Crisi Whirpool: Rizzetto (FdI), Ministro del lavoro Catalfo assente per lavoratori

Doveva convocare tavolo concertazione entro settembre

“Cosa aspetta il Ministro del Nunzia Catalfo a salvaguardare i posti di messi a rischio dalla multinazionale americana Whirpool? Siamo in piena emergenza Covid-19 e questi lavoratori ancora non hanno visto una seria iniziativa del governo a loro tutela. Ricordiamo al Ministro che il 31 ottobre è la data stabilita dalla Whirpool per la cessazione dell’attività produttiva nella fabbrica di lavatrici di Napoli. Il Ministro non ha mantenuto neanche la promessa di convocare un tavolo di concertazione tra le parti sociali entro settembre. Si impegni, insieme al Ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ad evitare la delocalizzazione e tuteli questi lavoratori la cui situazione si è aggravata inevitabilmente con l’emergenza sanitaria. Non si possono prendere in giro persone che con le loro famiglie stanno vivendo un periodo così drammatico”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto che la prossima settimana presenterà un question time in commissione alla Camera. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati