Cristiani: Delmastro (FdI), inserire rispetto liberta’ religiosa in accordi bilaterali

Persecuzione cristiani la più sanguinaria al mondo

“La persecuzione religiosa dei cristiani è la più sanguinaria del mondo, nega lo sviluppo di una società e va a toccare le nostre radici più profonde. In molti paesi, questa persecuzione non viene condannata. In altri, addirittura, è la nazione stessa che la alimenta. Riteniamo fondamentale inserire il tema del rispetto delle minoranze religiose in ogni trattato bilaterale che coinvolge l’Italia. Dobbiamo pretendere maggiore rispetto della libertà religiosa perché difendere la cristianità vuol dire difendere la libertà religiosa e, per il tramite della libertà religiosa, difendere tutte le altre libertà”.

Lo ha detto Andrea Delmastro, deputato di e presidente delll’Intergruppo per la tutela della libertà religiosa dei cristiani nel mondo, nel corso della conferenza stampa di presentazione alla Camera del rapporto “World Watch List 2021” di “Porte Aperte/Open Doors” sulla persecuzione dei cristiani nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati