Cuba, Pellegrino (FdI): profonda preoccupazione per condizione suoi cittadini

“Esprimo profonda preoccupazione per le gravi condizioni che stanno affrontando i cittadini di Cuba nelle ultime ore. Alcune segnalazioni indicano che l'isola sta vivendo la più severa crisi alimentare dalla rivoluzione comunista del 1959, con conseguenze disastrose per la popolazione. L'escalation di proteste, iniziate ieri pomeriggio a Santiago de Cuba e rapidamente diffuse in numerose città dell'isola, è un chiaro segnale del crescente dissenso popolare. Gli abitanti di Cuba, già oppressi da una povertà dilagante che colpisce l'88% della popolazione e da un'inflazione incontrollabile, stanno ora affrontando una situazione umanitaria critica, con la mancanza di beni di prima necessità come il latte e il pane, i cui prezzi sono diventati proibitivi. A ciò si aggiunge l'inaccettabile aumento del 500% del prezzo della benzina, decisione che ha ulteriormente peggiorato la vita quotidiana dei cubani. Le proteste pacifiche, che si sono diffuse in città come L'Avana, Ciego de Avila, Bayamo, Matanza, Cienfuegos, e molte altre, sono state brutalmente represse dalle forze di sicurezza, che hanno agito con violenza contro i manifestanti, limitando gravemente le libertà civili e i diritti umani. Inoltre, la decisione del governo di interrompere le comunicazioni e l'accesso a internet rappresenta un chiaro ed inequivocabile tentativo di isolare i cittadini ed impedire al mondo esterno di conoscere la gravità della situazione. È urgente che la comunità internazionale intervenga con misure concrete per sostenere il popolo cubano in questo momento critico, promuovendo il dialogo e la ricerca di soluzioni alla crisi in corso”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d'Italia Cinzia Pellegrino, responsabile nazionale del Dipartimento tutela vittime di .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x