Da Fratelli D’Italia un aiuto concreto per micro imprese e autonomi piemontesi: abbattuti i costi dei finanziamenti per favorire la ripresa. 

«Alle imprese serve soprattutto una forte iniezione di liquidità. Ecco perché occorre fare di tutto per sostenerne il flusso e la sostenibilità, con ogni mezzo a disposizione, con l’unico obiettivo di favorire la ripresa e la ripartenza delle imprese»: ha le idee chiare l’assessore regionale al della Regione Piemonte, Elena Chiorino (FdI), che annuncia l’avvio di un bando rivolto rivolta a micro, piccole e medie imprese piemontesi e ai lavoratori autonomi per sostenere queste realtà alla luce dell’emergenza Covid19. Si tratta di contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere le MPMI piemontesi ed i lavoratori autonomi nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse proprio ad esigenze di liquidità, abbattendo i costi del finanziamento.  Tutti i dettagli e le condizioni per ottenere il sostegno sono stati specificati sul sito della Regione Piemonte.
«Anche i questo caso il Piemonte, grazie al contributo di Fratelli d’Italia, non lascia indietro nessuno – spiega l’esponente del partito di Giorgia Meloni – in particolare i soggetti economici più fragili, quelli che, più di altri, hanno subìto i devastanti effetti del lockdown e che fanno davvero fatica a ripartire, nonostante la grande determinazione e volontà. Ma per ripartire c’è bisogno di liquidità e, di conseguenza, di credito». «Con questa misura – conclude Chiorino – vogliamo facilitare l’erogazione di nuovo credito al sistema produttivo. L’obiettivo è chiaro: vogliamo sostenere con ogni mezzo a nostra disposizione tutte quelle realtà fondamentali per il nostro tessuto economico – prima obbligate dal governo a chiudere e poi  ignorate da PD e M5S – e che oggi meritano di essere supportate con tutte le nostre forze».
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati