Dare voce a tutti: Trump lancia nuovo social media e sfida FB e Twitter.

L’ex presidente Donald Trump ha annunciato mercoledì che sta lanciando una nuova società di media – completa di una piattaforma di social media che inizierà i test a novembre.

Trump Media & Technology Group (TMTG) ha detto in una dichiarazione che la sua missione era quella di “creare un rivale al consorzio liberale dei media e combattere contro le aziende ‘Big Tech’ della Silicon Valley, che hanno usato il loro potere unilaterale per mettere a tacere le voci contrarie in America”.

Il primo progetto della nuova società è il suo social network, soprannominato TRUTH Social, che dovrebbe essere lanciato in beta per “ospiti invitati” il mese prossimo e andare online in tutta la nazione nei primi tre mesi del 2022. Una pagina web che invita le persone ad iscriversi per far parte del lancio della beta descrive TRUTH Social come “la piattaforma di social media che incoraggia una conversazione globale aperta, libera e onesta senza discriminare l’ideologia politica”.

“Viviamo in un mondo in cui i talebani hanno una presenza enorme su Twitter, eppure il vostro presidente americano preferito è stato messo a tacere. Questo è inaccettabile”, ha detto Trump in una dichiarazione che accompagna l’annuncio. “Sono entusiasta di inviare il mio primo TRUTH on TRUTH Social molto presto.

“TMTG è stata fondata con la missione di dare voce a tutti”, ha aggiunto Trump. “Sono entusiasta di iniziare presto a condividere i miei pensieri su TRUTH Social e di combattere contro Big Tech. Tutti mi chiedono perché qualcuno non si oppone a Big Tech? Beh, lo faremo presto!”

L’azienda ha anche preso in carico la creazione di un servizio di video on-demand su abbonamento, TMTG+, che ha detto che sarebbe caratterizzato da “una programmazione di intrattenimento non woke, notizie, podcast e altro”. Questa operazione è guidata da Scott St. John, un produttore esecutivo di lunga data di reality show e giochi, tra cui “Deal or No Deal” e “America’s Got Talent”.

C’è stata a lungo la speculazione che Trump avrebbe tentato di entrare nelle guerre dei media dopo aver lasciato la Casa Bianca. Dopo che è stato cacciato da Facebook e Twitter in seguito alla sommossa del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti, sono aumentate le teorie sul fatto che avrebbe aggiunto una componente di social media a qualsiasi impresa post-presidenziale.

TMTG ha detto che è stata creata attraverso una fusione con Digital World Acquisition Corp. e sta cercando di diventare una società quotata in borsa, in attesa dell’approvazione dei regolatori e degli azionisti.

Ecco la video anteprima di TRUTH Social.

Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota".

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati