Ddl Capitali. Tubetti (FdI): Meno burocrazia per le Pmi, centrali nell’economia italiana

“Una parte fondamentale di questo provvedimento punta al riconoscimento ed al rafforzamento del ruolo cruciale delle piccole e medie imprese nell' italiana. Le PMI sono il motore trainante della nostra economia e sono responsabili della maggior parte dei posti di lavoro nel Paese”. Lo dichiara in Aula, in dichiarazione di voto sul ddl Capitali, la senatrice di Fratelli d'Italia Francesca Tubetti. Che aggiunge: “Dobbiamo fare di più per sostenere e promuovere le PMI, garantendo che abbiano accesso al capitale, alle risorse e al sostegno di cui hanno bisogno per crescere e prosperare. Vanno in questa direzione, dunque, le disposizioni che prevedono una sburocratizzazione per l'ammissione delle PMI alle negoziazioni sui mercati regolamentati e l'innalzamento della loro capitalizzazione massima dai cinquecento milioni ad un miliardo di euro”. La parlamentare di sottolinea poi “la dematerializzazione su base volontaria delle quote delle S.r.l., rendendole più semplici da gestire e trasferire, ma anche più trasparenti. L'intento della norma – conclude – è che questa facilità di circolazione possa aumentare gli investimenti nelle nuove strutture, come ad esempio nel crowdfunding, ed incoraggiare l'uso di tecnologie emergenti come la blockchain, verso una catena del valore sempre più digitalizzata”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x