Ddl incendi boschivi, Deidda (FdI): nessun inasprimento di pena, se non in maniera blanda, per i piromani e maggiori vincoli proprietari terrieri

“Ci aspettavamo un’altra risposta, seppur tardiva, alle richieste di aiuto da parte di tutte le comunità colpite dagli incendi e invece, non solo non vengono inasprite, se non in maniera blanda, le pene per i piromani ma, addirittura, i proprietari dei terreni coinvolti non possono raccogliere i frutti della loro terra e i pastori non possono pascolare in quelle zone. Inasprire i vincoli dei terreni colpiti rappresenta un grave errore, da parte di un Esecutivo che dimostra, ancora una volta, di non avere la minima conoscenza di cosa significhi abbandonare completamente i nostri boschi. Servono bonus per la foresta e non solo per i giardini privati. Bisogna ricordare che la foreste e i boschi vivono anche grazie all’uomo che se ne prende cura”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di sul ddl incendi boschivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati