Ddl Nordio. Maerna (FdI): epocale svolta garantista, ancora una promessa mantenuta dal Governo Meloni

“Quella di oggi è una giornata che può definirsi senza dubbio  storica per la giustizia italiana. La riforma coraggiosa di un ministro coraggioso, Carlo Nordio, che imprime una decisa svolta garantista all'ordinamento.  Con elementi quali l'abolizione dell'abuso d'ufficio , la riformulazione del reato di traffico di influenze illecite; una modifica della disciplina delle intercettazioni; limitazioni alla carcerazione preventiva; l'esclusione del potere di appello del pubblico ministero contro le sentenze di proscioglimento nei procedimenti per reati a citazione , cioè quelli di minore gravità. Veniamo da anni, anzi decenni, durante i quali con accuse evanescenti (come il predetto abuso d'ufficio) è stata rovinata per sempre la vita di amministratori pubblici, il più delle volte prosciolti. Ma è a beneficio di ogni cittadino, e non certo dei soli politici, che l'impronta chiara e di stampo garantista della riforma Nordio produrrà i vantaggi più consistenti. In una Nazione come l'Italia, nelle quale è prevalsa per troppo tempo la presunzione di colpevolezza, e non d'innocenza come da dettato costituzionale, oggi il governo di Giorgia mantiene un'altra e importante promessa”.

Lo dichiara Umberto Maerna, deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x