Ddl Zan. Caretta (FdI), insulti sessisti della Ferragni esempio di retrogrado maschilismo

“Per l’influencer Chiara Ferragni, punto di riferimento della sinistra, la bocciatura del DDL Zan è colpa dei “senza palle”. Con quella legge la signora Fedez avrebbe commesso un reato rivolgendo insulti sessisti figli della cultura maschilista che vorrebbe abbattere a colpi di like”.
È quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati