De Blasis: UE della salute, dialogo fra Parlamento Europeo e ProMIS sui temi critici della sanità

“La Commissione Europea ha presentato nei giorni scorsi il programma “UE per la salute” che prevede finanziamenti per 752,4 milioni di euro. L'obiettivo del programma è rafforzare la resilienza dell'UE nei confronti delle minacce per la salute a carattere transfrontaliero, contribuire ad attuare la strategia farmaceutica per l'Europa e il piano europeo di lotta contro il cancro, oltre ad implementare il processo di digitalizzazione in materia di cura del paziente. Afferma l'On. De Blasis, europarlamentare del gruppo dei Conservatori e Riformisti europei, eletta nella Circoscrizione Sud Italia.
“Ritengo fondamentale un coordinamento a livello europeo sul tema della salute, come prevedono anche i trattati. Si tratta di uno di quei macrotemi che l'UE ha il dovere di affrontare con più audacia, perché molto spesso i singoli Stati membri non hanno il potere di agire in un mondo sempre più globalizzato, come ci ha dimostrato la pandemia. Basti pensare ai dati sanitari e a quanto sia ormai necessario avere un sistema centralizzato a livello europeo, in modo tale che un italiano possa essere curato al meglio, per esempio, quando si trova per lavoro, studio o vacanza in Svezia o in Grecia e viceversa – sempre nel rispetto della privacy dei cittadini.” Prosegue l'onorevole.
“Ne abbiamo parlato martedì al Parlamento Europeo, durante l'evento che ho organizzato insieme al Programma Mattone Internazionale Salute (ProMIS), un convegno incentrato su medicina di genere e spazio europeo dei dati sanitari, provvedimento che verrà votato la settimana prossima durante la plenaria di Strasburgo e che ho seguito in prima persona con grande interesse. Tra i presenti ringrazio in particolare il Co-presidente del gruppo ECR Nicola Procaccini per la sua sensibilità ai temi sanitari e tutto il panel di alto livello formato da colleghi europarlamentari e tecnici del ministero e del mondo delle associazioni.” Conclude Elisabetta De Blasis.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x