De Priamo – De Juliis (FdI): Su termovalorizzatore Gualtieri sfrutta Giubileo ma senza rispettare tempi, chiarire dubbi o risolvere problema rifiuti

“Gualtieri si era presentato con fantomatiche promesse di immediata pulizia della città entro pochi mesi. Poi, a dispetto del suo programma che non riteneva necessario un nuovo termovalorizzatore ma si limitava alla nuova linea di Guidonia, ha annunciato il termovalorizzatore senza alcuno studio sui flussi di rifiuti e, ora, presenta un piano che porta la realizzazione di questo impianto ben oltre il Giubileo per il quale ha chiesto poteri commissariali. Su tutto ciò si addensano molti dubbi sulla trasparenza della scelta di Santa Palomba e sul costo di oltre 7 milioni per l’acquisto da parte di Ama di un’area privata su cui dovrebbe sorgere l’impianto. Gli interventi cosiddetti ancillari potrebbero determinare un non leggero impatto sul territorio. Il tutto ai danni di un quadrante già penalizzato da grossi problemi sociali e di trasporto come Santa Palomba. Ancora Gualtieri non ha chiarito perché prevedere un impianto da ben 600.000 tonnellate e non investire sulla raccolta differenziata, sull’ impiantistica del riciclo e sulla riduzione dei rifiuti e, solo a valle di ciò, eventualmente programmare una chiusura del ciclo dei rifiuti con impianti più piccoli e di nuova tecnologia”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo.
“Il Municipio IX è uno dei più virtuosi di Roma, in cui la raccolta differenziata si assesta intorno al 65%. Eppure, con la presenza di diversi impianti di raccolta e trattamento e con la previsione di costruzione del termovalorizzatore a Santa Palomba, è il Municipio che maggiormente subisce l’impatto ambientale derivante dagli impianti di trattamento. Inoltre il Sindaco Gualtieri non ha considerato che la via Ardeatina è una strada su cui, in alcuni tratti, vi è il senso unico per la circolazione dei mezzi pesanti. Ci chiediamo, con questi vincoli e queste limitazioni alla viabilità, come sia possibile immaginare un termovalorizzatore che vedrebbe un intenso traffico di veicoli pesanti per il conferimento dei rifiuti da destinare all’incenerimento”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia al Municipio IX Massimiliano De Juliis.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,074FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati