De Priamo (FdI): “Atac non verifica sicurezza dei bus, nel disinteresse dell’Assessore alla mobilità”

“Appare paradossale e lascia senza parole il fatto che, come emerge da inchieste giornalistiche apparse sui quotidiani di oggi, l’Atac non sia in grado di avere il dato dell’anzianità dei bus per il servizio di trasporto pubblico su Roma”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.
“Se Atac non è in grado di determinare l’anzianità e l’usura dei veicoli in circolazione, ci chiediamo come possa essere in grado di garantire la sicurezza dei mezzi viaggianti e, di conseguenza, la sicurezza degli utenti e dei pedoni e automobilisti romani. A questo si aggiunge il problema delle scorte di pneumatici in via di esaurimento e, tra le attuali rimanenze, molti sarebbero pneumatici ricostruiti, cioè gomme usate e rilavorate”.
“Presenterò una interrogazione urgente per avere contezza dei dati sulle condizioni del parco autobus di Atac e dei magazzini – conclude De Priamo – e per capire se l’assessore Patanè e l’Agenzia per la mobilità abbiano verificato lo stato dei mezzi Atac. Dopodiché valuteremo se convocare con urgenza una Commissione Trasparenza per approfondire la vicenda, comprendere realmente la situazione dei bus romani, delle officine e dei magazzini di Atac, e per verificare la sussistenza di omissioni e responsabilità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,353FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati