De Priamo (FdI): Corteo per Verbano, solidarietà a Presidente del Consiglio per grave atto di intimidazione

Il grave atto intimidatorio compiuto durante il corteo per Valerio Verbano, con il rogo di un manichino raffigurante , rappresenta l'ennesimo grave episodio del quale portano la responsabilità cattivi maestri come il presidente della Regione Campania De Luca che con le sue parole offensive ha contribuito ad alzare la tensione ed il clima politico. Giorgia non si farà intimidire, noi non ci faremo intimidire e proseguiremo al suo fianco nell'azione di governo, che tanti risultati positivi sta portando. Il punto centrale, comunque, resta il fatto che questi atti sono molto gravi e peraltro disonorano la memoria di Valerio Verbano, assassinato proprio per quel clima di odio e contrapposizione violenta che ha segnato i cosiddetti anni di piombo, portando alla morte decine di giovani innocenti, di destra e di sinistra. Mai più quegli anni devono tornare, e tutte le forze politiche devono essere unite nel mantenere la polemica nei limiti del rispetto reciproco”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Andrea De Priamo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x