De Priamo (FdI): “Gualtieri ritiri mozione pro occupazioni”

“Nell’Ordine del giorno della seduta di Assemblea Capitolina di domani 10 maggio è prevista la mozione 166 che si propone di abrogare l’art 5 della Legge 80/2014 sul divieto di iscrizione della residenza negli immobili occupati e, nelle more di una eventuale abrogazione o modifica della legge, di applicare già da ora e nella maniera più estensiva la deroga prevista nell’art. 5 comma 1 quater della stessa legge. I segnali pro occupazione lanciati in questi giorni dalla giunta Gualtieri come la presentazione di questa mozione hanno prodotto un clima di impunità generale che mette a rischio il patrimonio. Per questo motivo chiediamo al Sindaco Gualtieri di ritirare la mozione e affrontare un dibattito complessivo sul tema edilizia residenziale pubblica per trovare soluzioni al problema casa che non siano segnali di liberi tutti sulle occupazioni. Facciamo appello alla parte della maggioranza anche non condivide queste posizioni affinché, qualora la mozione non venisse ritirata, si rifiutino di votarla e sottostare ai diktat dei centri sociali”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,369FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati