De Priamo (FdI): “Inaccettabile dimenticare il valore di Morricone e non rendergli il dovuto omaggio”

“La Città di Roma non può dimenticarsi dei propri figli illustri che con la propria opera e la propria creatività hanno mostrato al mondo la grandezza culturale del nostro Paese. La battuta d’arresto nell’intitolazione dell’Auditorium a Ennio Morricone è un’offesa alla memoria del grande maestro e una macchia nella coscienza della città di Roma”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.

“Chiederemo immediati chiarimenti sul perché, dopo l’inaugurazione della targa dedicata a Morricone, non si è concluso l’iter per intitolargli l’intera struttura dell’Auditorium, così come stabilito da un Ordine del Giorno, collegato ad una Proposta di Delibera, votato all’unanimità dall’Assemblea Capitolina ma di cui ancora non ci sono notizie”.

“Lo stallo nell’intitolazione dell’Auditorium, oltre a rappresentare uno sgarbo a Morricone, è anche una elusione della volontà dell’Assemblea e di un documento che il consiglio comunale ha votato. Per questo porterò la vicenda in Commissione Trasparenza, sia per verificare la correttezza del percorso amministrativo, sia per capire se dietro a questo stallo ci sia solo lentezza amministrativa o peggio nell’affiancare il nome di Morricone a quello che, per Roma e non solo, è uno del templi della musica e come tale il luogo più idoneo a ricordare il genio del musicista e compositore che il mondo ci invidia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati