De Priamo (FdI): “Incuria e nessuna strategia di prevenzione. Roma paga inadeguatezza dell’Amministrazione”

“Dopo emergenza rifiuti e degrado, sono gli incendi a mettere in ginocchio la Capitale. La morsa degli incendi, alcuni di probabile origine dolosa, che stanno colpendo Roma hanno trovato facilitazione nel degrado che investe la città, particolarmente nei disservizi legati alla raccolta di rifiuti e nella totale incuria nelle operazioni di sfalcio e di manutenzione delle aree verdi”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.
“E mentre la città brucia e i cittadini sono costretti a respirare fumi tossici, il Sindaco Gualtieri non è in grado di mettere in campo interventi che arginino il degrado e mettano la Capitale in sicurezza. Nessun piano antincendio, nessuna soluzione per la crisi idrica, nessun piano di manutenzione urgente per le aree verdi con interventi preventivi agli incendi. Ringraziamo sempre i Vigili del Fuoco e tutti coloro che si sono impegnati nei soccorsi e auspichiamo che vengano individuate al più presto le cause ed i responsabili di questi gravissimi episodi. Chiederemo al Sindaco e alla Giunta di rispondere in aula sulle responsabilità per quanto accaduto e su quali interventi urgenti intendano intraprendere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati