De Priamo (FdI): “Regolamento su Garante Detenuti di Roma Capitale: bene ossatura della proposta in votazione aula. Soddisfazione per approvazione emendamenti di FdI”

“La Proposta di Deliberazione sul Regolamento che istituisce il Garante dei diritti delle persona private o limitate della libertà personale è un passo importante per la tutela dei diritti individuali di persone che si trovano in regime carcerario e che, nello scontare la pena o nell’attendere la conclusione del giudizio in regime di detenzione, devono veder garantita la dignità della persona e i diritti individuali. La centralità che l’Assemblea assume nella nomina e nella verifica dell’operato garantisce una scelta di questa importante figura attraverso di tutta la rappresentanza politica e garantisce una trasversalità e imparzialità del ruolo che il garante dovrà svolgere”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza e candidato al Senato.

“Grande soddisfazione per i nostri emendamenti approvati dall’aula, in particolare quello che elimina la incompatibilità tra la fifgura del Garante per i Detenuti e chi esercita la professione di avvocato e che aveva provocato proteste nell’Ordine degli Avvocati di Roma, e quello che chiede che il Garante vigili sulla adeguatezza dei luoghi dedicati a per colloqui con minori, che in una situazione difficile, sono vittime incolpevoli e particolarmente fragili e che, pertanto, necessitano di un’attenzione e di interventi di maggiore tutela. Una detenzione dignitosa e il rispetto dei diritti di una persona affidata alla custodia delle strutture carcerarie sono indici fondamentali della civiltà di uno Stato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,748FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati