De Priamo (FdI): “Spiaggia Tiberis si, spiaggia Tiberis no… la terra dei cachi”

“Sulle sponde del Tevere riapre la spiaggia Tiberis, come annunciato dall’Assessore Alfonsi, ma quel che ci lascia perplessi non è la riapertura della spiaggia, ma il fatto che l’entusiastico annuncio provenga da un Assessore della Giunta a maggioranza PD”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.

“Vedendo la programmazione delle attività, l’ampliamento di lettini e ombrellini e il prolungamento dell’orario di chiusura nel fine settimana fino all’una ci vengono in mente le domande che il PD, solo un anno fa, poneva al Sindaco 5stelle. Quanto è costato il capriccio dell’Assessore Alfonsi, visto che negli anni passati si parlava di oltre 200.000 euro, per una spiaggia che negli anni passati ha avuto una bassissima frequentazione? Invece di risolvere i problemi quotidiani che affliggono i romani come rifiuti, decoro, trasporto pubblico, viabilità così come chiedevano l’anno scorso alla Raggi, anche il PD oggi preferisce dedicare risorse e tempo a quello che fino a ieri era un capriccio. Spiaggia si, spiaggia no, il PD è sempre più il partito della Terra dei Cachi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,803FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati