De Priamo (FdI): “Su Malagrotta da Gualtieri poche risposte e nessun confronto. Si convochi Consiglio straordinario su rischi per la salute dei cittadini e su piano rifiuti”

“Le poche parole dette dal sindaco Gualtieri in Assemblea Capitolina sul disastro ambientale di Malagrotta, senza alcuna possibilità per i consiglieri di fare domande o proposte, non possono bastare assolutamente a colmare i tanti dubbi e preoccupazioni dei cittadini. Per questo chiediamo che il Sindaco torni in aula per un consiglio straordinario dedicato e chiarisca con certezza quali sono i rischi per la salute dei cittadini e quali le contromisure efficaci. In questi giorni abbiamo assistito a troppe contraddizioni e risposte evasive. Bisogna avere il coraggio, se necessario, di prendere provvedimenti adeguati per tutelare la salute dei residenti e mettere in campo un adeguato piano di risanamento. Allo stesso tempo, non bisogna confondere la necessità di garantire la raccolta dei rifiuti per l’immediato attraverso scelte provvisorie con un piano rifiuti che il Sindaco, quale commissario, ha il dovere di discutere e confrontare in assemblea ascoltando le nostre proposte. Quanto avvenuto a Malagrotta dimostra che i mega impianti come quello che si vorrebbe fare a Santa Palomba non sono ideali neanche sul piano della sicurezza ed è quindi meglio immaginare impianti di più piccole dimensioni e maggiore sviluppo tecnologico”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, Presidente della Commissione Trasparenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati