De Priamo – Forliti (FdI): “la maggioranza PD boccia nostra proposta su riduzione TARI per i commercianti penalizzati”

“Sulla mozione presentata da Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina in cui si prevedeva la riduzione del 50% della TARI del primo semestre 2022 in favore dei commercianti penalizzati dalle restrizioni e dalla contrazione del volume di affari a causa dell’emergenza covid, la maggioranza PD ha scelto di astenersi, di fatto bocciando la nostra proposta”. Lo dichiarano il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e primo firmatario della mozione Andrea De Priamo, e Maurizio Forliti, Responsabile per Roma del Dipartimento commercio imprese ed attività produttive di FdI.

“Con la nostra mozione volevamo dare un sostegno ai tanti commercianti che in questo periodo, dopo due anni di chiusure e restrizioni, continuano ad avere una riduzione del volume di affari, anche a causa di una lentissima ripartenza del turismo. La maggioranza che sostiene Gualtieri si è impegnata a valutare la nostra proposta in sede di variazione di bilancio e di definizione della tari, attraverso una rimodulazione della tariffa sui rifiuti. Speravamo di poter dare un ristoro ai commercianti da subito – concludono De Priamo e Forliti -, ma di certo vigileremo e ci impegneremo affinché venga operata una riduzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,351FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati