De Priamo-Masi (FdI): Vigili aggrediti, la resa di Gualtieri sui campi rom

“La decisione della Giunta Gualtieri di sospendere il censimento e i controlli nei campi rom, decisione maturata dopo l’aggressione ai danni di agenti di polizia locale, rappresenta la resa dell’amministrazione capitolina e la debolezza nell’affrontare la gestione dei campi rom. Dove sono finiti i progetti di superamento dei campi rom? Anziché chiedere ai vigili di non operare e di tollerare zone franche che sfuggono al rispetto delle leggi, Gualtieri chieda semmai il supporto del Governo per un adeguato piano di sicurezza e di rispetto della legalità anche in relazione ai roghi tossici e metta in campo un serio piano di superamento e di chiusura dei campi”.

Lo dichiarano il senatore di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo e la consigliera capitolina di Fratelli d’Italia Mariacristina Masi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati