Decreto Agosto, FdI: pronta interrogazione su emendamento salva Zingaretti su assunzioni dirigenti

“Non ci sarebbero più limiti nelle assunzioni di dirigenti negli uffici di diretta collaborazione dei Presidenti delle Regioni, secondo quanto previsto da un emendamento presentato al decreto agosto. Una modifica che salverebbe il governatore Zingaretti dall’ipotesi di danno erariale, per un totale di 10 milioni di euro, che potrebbe essere portata avanti dalla Corte dei Conti dopo che il Consiglio di Stato aveva dichiarato illegittimi 48 dirigenti esterni della Regione Lazio. In questo modo saranno cancellate le restrizioni nell’uso improprio delle figure dirigenziali. Su questo Fratelli d’Italia vuole risposte dal Governo che cercheremo attraverso la presentazione di una dettagliata interrogazione parlamentare che chiarisca come la regione Lazio abbia impegnato importanti risorse pubbliche nell’ultimo periodo. Vogliamo fare luce su quello che sembra profilarsi come un enorme danno erariale. Parliamo di quasi 30 milioni bruciati dal Presidente Zingaretti per lo scandalo mascherine e l’assunzione incontrollata di un elevato numero di dirigenti esterni.” Lo dichiarano il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, il deputato e coordinatore del Lazio di FdI, Paolo Trancassini e il consigliere di della Regione Lazio, Giancarlo Righini.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,160FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati