Def. de Bertoldi (): Rapporto debito Pil insostenibile. C’e’ bisogno di crescita che non vediamo

“Il rapporto debito Pil raggiunge il 160,5 per cento, è un debito insostenibile che necessita di una crescita che in questo Def non si intravede”.

Lo dichiara in discussione sul Def il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi.

“Il Def – osserva de Bertoldi – ha certificato il della precedente esperienza di governo. Libertà costituzionali violate che anche questo governo sta continuando a violare. Entrate tributarie che sono diminuite ma sono aumentate in rapporto al Pil e che quindi gravano al 99 per cento sul mondo produttivo e delle partite Iva. La fotografia di questo Def è drammatica, per intaccare il rapporto debito Pil serve crescita che in questo documento non intravediamo”.

“Serve coniugare politiche agrarie e politiche industriali – sottolinea de Bertoldi – il rapporto debito Pil, intorno al 160 per cento, era come oggi nel 1921 e durante la era all’85 per cento. Stiamo all’emergenza più assoluta, ci sono temi come quelli di due pilastri come Ilva e che vengono totalmente trascurati e di cui il governo non si preoccupa. è un cardine per il turismo del nostro Paese, anche il turismo non viene considerato nella sua dimensione e per quello che rappresenta nell’economia dell’Italia”.

“Anche sul c’è un grave vulnus democratico – conclude De Bertoldi – il Parlamento non verrà coinvolto nella discussione e questo è inaccettabile, occorre cambiare strada altrimenti da questa non ne usciremo”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,215FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x