Degrado: Marcheschi (FdI), Santo Spirito è Porto Franco. E PD continua a fingere di non vedere

“Il quartiere di Santo Spirito è ormai una terra di nessuno, scaricata dal Pd che, girandosi dall'altra parte, tollera che uno dei luoghi più belli del mondo venga oltraggiato in ogni ignobile modo, quasi quotidianamente. Ormai ogni sera gang di sbandati, spacciatori e vandali sporcano la basilica; un terreno di degrado fertile, purtroppo, per episodi ancor peggiori come quello avvenuto sabato notte. Una violenza vigliacca di un gruppo ai danni di un ragazzino. Botte e coltellate sono divenute la norma, in una Santo Spirito resa zona franca dalle politiche inefficaci e lassiste del Pd, che ha così permesso, di fatto, un proliferare esponenziale della malamovida. L'amministrazione è stata sempre sorda anche alle continue denunce dell'escalation di degrado e violenza da parte dei comitati, dei residenti, ai quali saremo sempre al fianco nel gridare lo stesso sdegno e la medesima esasperazione, e del parroco di Santo Spirito, Padre Pagano. Scongiuriamo che, data la situazione, qualcosa di ben peggiore possa accadere. Una tragedia che, a quel punto, costringerebbe ad una presa di coscienza amministratori che non ne hanno avuta abbastanza. Ricordiamo alla giunta uscente che l'incolumità dei nostri ragazzi deve essere una priorità, e che la loro tutela debba essere garantita molto prima che sulle pagine dei giornali si debba leggere la tragedia di una morte violenta”.

Lo scrive, in una nota, il senatore fiorentino di Fratelli d'Italia Paolo Marcheschi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x