Deidda (): arriva in Parlamento la protesta dei torronai di Tonara. Servono misure strutturali

“Non potevo mancare, insieme ai nostri dirigenti Maurizio Cadau e Daniele Maoddi, all’iniziativa lanciata, a Tonara, dai produttori di torrone e dai venditori ambulanti che, con grande dignità, hanno richiesto aiuto. Hanno costruito una realtà imprenditoriale che solo a Tonara conta 250 persone impiegate, 25 torronai e une decina di aziende che producono ed esportano il celebre dolce”, dichiara Salvatore Deidda, Deputato di ;

“Non si tiene conto – prosegue Deidda – dell’intera filiera, costituita dai produttori di miele e nocciole, completamente in crisi. Per questo, presenterò un’interrogazione per sottolineare l’importanza delle loro richieste che saranno tradotte in emendamenti: indennizzi che ricoprano le spese strutturali, moratoria fiscale e ripresa, con protocolli precisi, dell’attività di vendita. La Barbagia e Tonara non possono perdere queste realtà imprenditoriali così importanti”, conclude Salvatore Deidda che ha incontrato, dopo la manifestazione, il Sindaco di Tonara Pierpaolo Sau, il Vice Sindaco Cristina Patta e i rappresentanti dell’Unione dei Torronai di Tonara.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,520FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x