Deidda-Silvestroni (FdI): Governo tuteli il Dipartimento Lungodegenza di Anzio e risponda alla richiesta di Fratelli d’Italia

“Quale futuro e quali risorse il Governo intende riservare al Dipartimento Lungodegenza di Anzio: un patrimonio architettonico, ambientale e sanitario che, nel tempo, è stato dimenticato e trascurato, anche in questo periodo di pandemia. Grazie al suo parco vicino al mare, infatti, poteva e può rappresentare un presidio prezioso per la militare e di sostegno per il sistema sanitario nazionale”, dichiara Salvatore Deidda, Capogruppo di in Commissione Difesa che, proprio qualche settimana fa, ha visitato la struttura e ha presentato – insieme al collega Marco Silvestroni – una interrogazione ai Ministri della Difesa e della Sanità.

“Il complesso – proseguono Deidda e Silvestroni – presenta ambulatori per varie specialità mediche che potrebbero dare risposte alla cittadinanza e l’abbattimento delle liste d’attesa: ginecologia, radiologia, cardiologia e un laboratorio analisi che andrebbero valorizzati e resi subito disponibili, ma che necessitano personale per poter essere avviati. Ci sono anche posti letto e un ambiente ideale per la riabilitazione. Serve crederci e per trovare le risorse basterebbe aprire ai militari, alle loro famiglie ma anche ai cittadini che, attraverso l’autofinanziamento, aiuterebbero tutto il Sistema Sanitario Nazionale”, concludono gli esponenti di FdI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,174FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati