Delmastro (FdI): inaccettabili ritardi su edilizia giudiziaria. Governo intervenga immediatamente

“I dati resi noti ieri dal presidente di Federcepicostruzioni Antonio Lombardi sono l’impietosa fotografia della assoluta inconsistenza della maggioranza PD – 5 Stelle di dare risposte concrete ai bisogni della italiana. Dal 2017 ad oggi, ben 769 milioni di euro per l’edilizia giudiziaria sono ancora bloccati nei cassetti del Ministero di via Arenula. Vergognoso e allucinante! Mentre l’Italia chiede di ripartire velocemente, al Ministero della non trovano il tempo per spendere soldi già stanziati e fondamentali per mettere in sicurezza e ammodernare i tribunali italiani. Ho già presentato un’interrogazione per chiedere le ragioni di questi inaccettabili ritardi e per chiedere di spendere velocemente queste fondamentali risorse in grado di rendere più vivibili, efficienti e funzionali i tribunali italiani.
Il ministro Cartabia, fra un garante del detenuto e l’altro, fra un provvedimento svuotacarceri e l’altro, si ricordi che il sistema è fatto anche e soprattutto dai tribunali: termini le passerelle buoniste nella fase circondariali e si occupi della sicurezza e dell’ammodernamento dei tribunali. I soldi ci sono, le scuse non ci sono più: agire subito, agire ora!”
Lo dichiara in una nota Andrea Delmastro delle Vedove, Deputato e Responsabile di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,617FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati