Delmastro. Malan (FdI): chiedere dimissioni esponenti Governo è passatempo opposizioni. Rinvio a giudizio nonostante Procura Repubblica avesse chiesto non luogo a procedere

“Anche oggi le opposizioni si sono esercitate in quello che è diventato ormai il loro passatempo quotidiano e cioè chiedere le dimissioni di esponenti del governo. Stavolta è toccato al sottosegretario Delmastro, rinviato a giudizio dal Gup di Roma nell'ambito del procedimento che lo vede accusato di rivelazione del segreto d'ufficio per la vicenda di Alfredo Cospito. Rinvio a giudizio deciso nonostante la Procura della Repubblica di Roma avesse chiesto il non luogo a procedere. Già questo dovrebbe indurre tutti a una maggiore moderazione ed a un supplemento di riflessione, oltre a considerare che in Italia vige lo Stato di diritto e quindi il principio della non colpevolezza. Purtroppo per il Pd, per il M5S e per il resto delle opposizioni tutto ciò vale soltanto quando riguarda i loro esponenti, in una visione del garantismo a corrente alternata. Al sottosegretario Delmastro la solidarietà di tutto il gruppo di Fratelli d'Italia al e la certezza che nel processo saprà dimostrare l'infondatezza delle accuse, così come peraltro aveva già verificato la Procura della Repubblica”.

Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d'Italia, Lucio Malan.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x