Denuncia di Fratelli d’Italia: Bando “Sport e periferie” ennesima occasione persa dalla nostra città

Il Comune di Roseto degli Abruzzi escluso anche dal Bando “Sport e periferie”, ennesima dimostrazione del fallimento dell’amministrazione uscente Di Girolamo-Ginoble.

“L’esclusione dal Fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva, volti al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti è solo l’ultima, gravissima, occasione persa dal nostro Comune e dai suoi uffici a danno di tutti i cittadini Rosetani” dichiara Umberto Valentini coordinatore comunale di Fratelli d’Italia.

“Già a Gennaio il nostro Comune è arrivato ultimo in graduatoria su duecentouno Comuni candidati al bando Regionale per la concessione di contributi per l’attuazione di interventi di impiantisca sportiva da parte del dipartimento sviluppo economico – turismo e del servizio politiche turistiche e sportive; oggi è la volta dell’esclusione dall’importantissimo bando “Sport e Periferie” che avrebbe dato nuova vita al Campo di Cologna Paese.
Ad Ottobre dello scorso anno il Comune annunciava la partecipazione al bando con toni trionfalistici, come se i fondi fossero già in possesso, da parte dell’Assessore ai Lavori Pubblici Tacchetti e pronta fu la replica del nostro Partito in cui denunciavamo l’ennesima promessa pre-elettorale che oggi ,guarda caso, si rivela tale.
Come specificato nella graduatoria nazionale, l’esclusione dal bando “Sport e Periferie” è dovuta a gravi mancanze tecnico amministrative, ovvero il progetto è stato inviato privo di verifiche preventive oltre che di validazione del progetto presentato unito ad altre lacune di documentazione, a dimostrazione della superficialità di questa fallimentare amministrazione che ha avuto come modus operandi prima l’annuncio e poi, raramente, la realizzazione o conclusione di un progetto o opera.
Roseto ha finalmente l’occasione di voltare pagina e il nostro candidato Sindaco William Di Marco, la nostra coalizione e Fratelli d’Italia sono la migliore occasione di riscatto possibile” conclude Valentini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,617FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati