Depositi Scorie. Lampis (FdI): è possibile autocandidatura, il sito non sarà in Sardegna

“Altri governi, non quello hanno tracciato il percorso per individuare l'area dove sorgerà il deposito per le scorie radioattive; peraltro la scelta del sito, va ricordato, è affidata alla SOGIN e non all'esecutivo di turno. Una cosa importante in ogni caso il l'ha proposta ed è stata votata ed approvata dalla maggioranza in Parlamento: nel decreto energia, infatti, è stata inserita la clausola dell'autocandidatura di enti locali che vogliono che il deposito sia costruito sul territorio di loro competenza ed in tale contesto Trino Vercellese (Piemonte) ha manifestato la sua disponibilità. Dunque possiamo dire di credere che la Sardegna non ospiterà la struttura”.

Così il deputato di Fratelli d'Italia Gianni Lampis.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x