Diciotti. Balboni (FdI): Salvini? Processare suoi predecessori per non aver fatto loro dovere

“Piuttosto che processare, come vuole fare il Pd e la sinistra, l’attuale ministro dell’Interno, noi di Fratelli d’Italia riteniamo che dovrebbero essere processati molti dei suoi predecessori per non aver fatto il loro dovere”. A dirlo in Aula il senatore di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni, nel corso del suo intervento in Senato sul caso Diciotti. “C’è un dato che rende evidente l’interesse pubblico nell’azione del ministro Salvini: gli stranieri in Italia rappresentano l’8 per cento della popolazione residente, ma commettono il 40 per cento di stupri, il 25 per cento di omicidi, il 42 per cento di furti. Soltanto chi non vuole di guardare in faccia la realtà può fingere di non vedere l’interesse pubblico nell’azione del governo e del ministro, volta a fermare il perverso intreccio tra scafisti e Ong. Chi arriva senza rispettare le regole in Italia non deve essere considerato profugo fino a prova contraria: è clandestino fino a prova contraria. Per Fratelli d’Italia non soltanto sussiste il preminente interesse pubblico, ma in questo caso c’è un vero e proprio interesse nazionale. E quando è in gioco l’interesse nazionale, sa bene da che parte schierarsi” conclude il senatore Balboni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,379FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati