Difesa. Balboni (FdI): pignoramenti ai conti del Ministero della Difesa.

“Il ministro Guerini faccia subito chiarezza sulla notizia del pignoramento dei conti del Ministero della Difesa da parte di Poste Italiane e della conseguente sospensione delle indennità di missioni dei militari e del personale in servizio. Una situazione gravissima che rischia di lasciare i nostri soldati all’estero abbandonati e senza i fondi necessari per garantire il servizio. Per questo insieme alla senatrice Rauti, abbiamo presentato un’interrogazione al ministro Lorenzo Guerini perchè siamo di fronte a una situazione inaccettabile”. Così il senatore di Fratelli D’Italia Alberto Balboni, vice presidente della Commissione Giustizia.
“Tra le attività interessate da tale sospensione vengono ricomprese: l’erogazione degli emolumenti al personale in servizio all’estero presso gli Uffici Addetti della Difesa, la somministrazione di fondi ai distaccamenti dipendenti e le liquidazioni di missioni. Questo evidenzia, tra l’altro, i gravi errori di questo e dei precedenti governi, in termini di adeguato sostegno alle nostre Forze Armate. Auspichiamo, dunque, una pronta risposta del ministro Guerini, sia attraverso un’ispezione e un’indagine interna per  far luce su eventuali cause e responsabilità della situazione descritta, e sia con interventi urgenti volti a scongiurare le sospensioni previste, che per di più riguardano stipendi e liquidazioni di militari in missione all’estero” conclude il senatore Balboni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati