Difesa, Deidda (FdI): visita ufficiale al Policlinico Celio di Roma; Sanità militare eccellenza al servizio della comunità anche dopo emergenza Covid

“Prima dell’emergenza Covid si pensava che la militare fosse qualcosa da tagliare e chiudere per risparmiare. Ora, invece, proprio a causa del Covid, si scopre quanto sia utile, grazie ai professionisti, medici, infermieri, biologi e Oss (Ols ma meriterebbero un riconoscimento del titolo) che, senza sosta, hanno lavorato in ogni angolo d’Italia partendo  proprio dall’Ospedale Celio di Roma”, dichiara Salvatore Deidda, Deputato di e Capogruppo in Commissione Difesa;

“Si tratta di un Policlinico al centro di Roma, al servizio dei nostri militari ma anche dei romani e degli Italiani – prosegue Deidda – accolto dal Tenente Generale Giacomo Mammana e da tutto lo staff che dirige i vari reparti, ho visitato la storica struttura che in molte sue parti sarà sottoposta a lavori di ammodernamento, tranne quelli che il Genio ha già egregiamente reso operativi per l’emergenza Covid”;

“Ho scoperto la bravura di questi uomini e donne durante l’emergenza e li ho ringraziati. Sono convinto che questa esperienza debba insegnare a non ripetere gli errori. Per questo, da tempo, il Governo ha approvato un mio ordine del giorno per un riconoscimento economico e un encomio per il personale impiegato nell’emergenza Covid. Sto chiedendo, inoltre, di non perdere i tanti medici, infermieri e biologi, con contratti a tempo, che hanno dato un contributo fondamentale non solo per il Covid, attraverso protocolli con le Regioni per utilizzare questo personale per ospedali pubblici e la nei territori. Nel progetto di legge di revisione della Legge 244, la militare sarà stralciata dai conteggi dell’organico. Sto girando le strutture per ringraziare il personale e tributargli la doverosa importanza. Lo meritano anche quando l’emergenza sembra che stia andando verso la fine”, conclude l’esponente di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati