Difesa: Rauti al raduno dei Bersaglieri, siete patrimonio condiviso della Nazione

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, sen. Isabella Rauti è intervenuta ieri – su delega del Ministro della Difesa, on. Guido Crosetto – ad Ascoli Piceno al 71° Raduno dei Bersaglieri, cerimonia cui ha partecipato il Presidente del Consiglio, on. .

Alle migliaia di fanti piumati arrivati da tutta Italia, il Sottosegretario – nel suo discorso – ha sottolineato che “l'affetto di cui godono i Bersaglieri e le loro fanfare, è un sentimento più profondo della semplice simpatia; qualcosa che evoca e rimanda all'idea stessa di patriottismo, perché i bersaglieri hanno davvero fatto la storia d'Italia. Di generazione in generazione i bersaglieri sono diventati un'icona nell'immaginario collettivo, simbolo di unità nazionale e patrimonio ideale condiviso. Ieri come oggi – ha proseguito Rauti – i Bersaglieri continuano a scrivere pagine di storia, con il loro impegno in Patria ed all'estero, come in Kosovo, in Lettonia, in Bulgaria, distinguendosi per la loro connotazione operativa improntata alla versatilità, alla adattabilità ed alla prontezza”. Rauti ha ringraziato l'Associazione Nazionale Bersaglieri – che annualmente organizza il raduno e che quest'anno celebra il Centenario della sua fondazione – per il costante impegno in campo sociale, nel volontariato e al fianco della Protezione Civile. “Un sodalizio – ha detto Rauti – che mantiene vivi, incarna e tramanda i valori e le tradizioni di questo glorioso Corpo”.

Le Fiamme Cremisi, a fine cerimonia, si sono date appuntamento nel 2025 a Marsala, dove si svolgerà il 72° Raduno Nazionale.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x