Difesa:Fdi, scatti a personale congedato e riformato 2011-14

“Nel 2013 fu disposto il blocco degli incrementi automatici – previsti per la progressione stipendiale e di carriera – che sarebbero stati maturati nell’arco temporale compreso tra il 1 gennaio 2011 e il 31 dicembre 2014. Gli effetti del blocco per il personale in attività nel comparto sicurezza e difesa sono cessati a decorrere dal gennaio 2015 e per il personale ancora in attività, le relative Amministrazioni hanno provveduto a riconoscere i citati effetti economici. Ma dall’adeguamento sono stati esclusi, invece, tutti coloro i quali sono cessati dal servizio durante quel periodo, perché in pensione o riformati”. Lo ha detto Salvatore Deidda, capogruppo di Fratelli d’Italia che con la collega Wanda Ferro ha presentato una interrogazione ai Ministri della Difesa, dell’Interno e quello della Previdenza Sociale “per conoscere se intendono finalmente mettere una pezza ad una vera e propria ingiustizia”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,951FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x