Difesa:Fdi, scatti a personale congedato e riformato 2011-14

“Nel 2013 fu disposto il blocco degli incrementi automatici – previsti per la progressione stipendiale e di carriera – che sarebbero stati maturati nell’arco temporale compreso tra il 1 gennaio 2011 e il 31 dicembre 2014. Gli effetti del blocco per il personale in attività nel comparto sicurezza e difesa sono cessati a decorrere dal gennaio 2015 e per il personale ancora in attività, le relative Amministrazioni hanno provveduto a riconoscere i citati effetti economici. Ma dall’adeguamento sono stati esclusi, invece, tutti coloro i quali sono cessati dal servizio durante quel periodo, perché in pensione o riformati”. Lo ha detto Salvatore Deidda, capogruppo di Fratelli d’Italia che con la collega Wanda Ferro ha presentato una interrogazione ai Ministri della Difesa, dell’Interno e quello della Previdenza Sociale “per conoscere se intendono finalmente mettere una pezza ad una vera e propria ingiustizia”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati