Dimissioni Sacchi. Torselli (FdI): “Nella giunta Nardella è rimasto qualcuno che ha a cuore Firenze?”

“Addio assessore Sacchi, non ci mancherai”

“Siamo stufi di questi politici di sinistra che usano Firenze come trampolino di lancio della loro carriera. Renzi si riempiva la bocca dicendo che fare il sindaco di Firenze fosse il ‘mestiere più bello del mondo’, salvo poi scappare a Roma appena ha potuto. Nardella, invece, da mesi è così preoccupato della sua carriera che se le inventa di tutte: prima ha proposto di modificare la legge sull’incandidabilità dei sindaci in Parlamento, poi di allungare il limite del numero di mandati dei sindaci a tre. Adesso il buon Sacchi, dopo aver fatto ‘gavetta’ nella culla del Rinascimento, è pronto per tornare nella sua città Natale.

Non che la perdita ci preoccupi più di tanto, anzi! Di Tommaso Sacchi ricorderemo le ‘meraviglie’ con le quali ha riempito Piazza della Signoria: dall’installazione di BigClay nel 2017, quando era ‘solo’ un consulente dell’assessorato alla cultura, all’albero spelacchiato con il quale ha tentato di omaggiare Dante Alighieri. Chissà cosa direbbe il sommo poeta di quei rami secchi in mezzo a Piazza Signoria…

Ci chiediamo se nella giunta Nardella sia rimasto qualcuno che ha a cuore Firenze. Siamo davvero stufi di questi amministratori che utilizzano la nostra meravigliosa città come vetrina per farsi conoscere, salvo poi scappare ad affermarsi (ed a guadagnare) da altre parti.

Firenze ha bisogno di una classe politica che la ami e che quando entra a Palazzo Vecchio senta tremare le gambe per l’onere e l’emozione!”. Così Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano, dopo aver appreso delle dimissioni di Tommaso Sacchi dalla giunta Nardella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati