Disabilità, Veneri (FdI): “No ai tagli dei contributi ai disabili, riportare il limite Isee a 29mila euro”

Emendamento proposto da Fratelli d’Italia in Consiglio regionale in sede di discussione del Bilancio 2022. “Non si può risparmiare sulla disabilità”

“Non si può risparmiare sulla disabilità. Con un emendamento proponiamo di riportare il limite Isee per l’accesso al contributo a 29mila euro, dai 10mila dell’attuale legge di stabilità regionale per il 2022. Si tratta di una evidente stortura che va corretta necessariamente durante la discussione in aula, un errore clamoroso che anche il Pd considera tale. Non sono accettabili gli oltre 280 mila euro in meno sulle spese per la disabilità grave per il 2022 ed il cambio dei criteri per l’accesso ai contributi, che rischiano di tagliare fuori centinaia di famiglie con figli affetti da handicap” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Gabriele Veneri.

“Si trovano 5 milioni di euro per la piscina dell’Isolotto a Firenze ma si vuole ridurre la platea dei richiedenti e prevedere un taglio al budget per la disabilità. Le ristrettezze di bilancio di fine anno non possono gravare sui più deboli. Come Fratelli d’Italia siamo sempre stati al fianco delle famiglie con minori disabili, abbiamo presentato atti sulle comunità per i minori, sul servizio di trasporto e urgenza (Seus), sulla possibilità di far fruire anche i non vedenti dei percorsi museali e artistici con l’atto sui percorsi tattili” sottolinea Veneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,596FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati