Discoteche, Zaffini (): da audizione di Asso intrattenimento emerge quadro sconfortante e paradossale

“Audizione odierna dei rappresentanti di Asso intrattenimento /Federturismo, sollecitata da Fratelli d’Italia proprio in vista della paradossale situazione venutasi a creare per un’intera categoria di operatori di un settore economico come quello delle discoteche che, nell’approssimarsi della stagione estiva, ma anche per tutto il resto dell’anno, è parte integrante del comparto turismo che, ricordiamo, direttamente e indirettamente, contribuisce per circa un quarto del Pil nazionale. Situazione paradossale, ricordiamo, per assenza di ristori o sostegni, calcolati in proporzione agli introiti del mese di aprile, periodo notoriamente ‘morto’ per la categoria che ha pertanto uno, prodotto contributi pari o vicini allo zero, due, normative riguardanti distanziamento e mascherine e numero massimo avventori tarati su altre attività e totalmente incoerenti dei locali da ballo, tre, non allineamento con i provvedimenti nel medesimo settore economico adottati dagli altri paesi europei nostri concorrenti come Spagna o Grecia che di fatto mettono fuori mercato i nostri operatori. Tutto ciò sarà oggetto di una proposta mirata al comparto di Fratelli d’Italia che tenterà di porre rimedio ai tanti errori e ai tanti ritardi del governo Draghi”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Franco Zaffini.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,562FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x