. Iannone (): rischia di essere ennesimo debito senza crescita. Blocco licenziamenti non è soluzione

“Condivido le preoccupazioni dell’Ordine dei Consulenti del di Napoli che temono che l’accordo sui licenziamenti raggiunto dalla maggioranza sul decreto Agosto rischi di trasformarsi in puro assistenzialismo incapace di portare sviluppo e crescita. E’ evidente che le aziende non sono più disposte a sostenere i costi di ammortizzatori sociali che alterano il mercato del e soprattutto non contribuiscono ad aumentare la domanda. Come ha spiegato è anche possibile prorogare il blocco dei licenziamenti ma fino a quando ci sono le condizioni per pagare la cassa integrazione. Finora il governo ha sperperato i 75 miliardi di scostamento di bilancio, approvati con il senso di responsabilità del Centrodestra, e il timore è che anche questi ultimi 25 miliardi si trasformino in un’altra occasione persa e in ulteriore debito senza crescita per la nostra Nazione”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, commissario regionale di in Campania.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,347FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x