Dl Aiuti. FdI: governo distribuisce elemosina a studenti e lavoratori che usano mezzi pubblici

“Con il DL Aiuti il ‘governo dei migliori’ intende incentivare l’utilizzo dei mezzi di trasporto stanziando un buono da 60 Euro destinato a studenti e lavoratori con reddito annuo fino a 35 mila euro. Riteniamo che quanto previsto da questo governo sia assolutamente insufficiente visto che, secondo i dati ISTAT del 2109, la spesa sui trasporti relative alle famiglie giovani (quindi per coloro che si spostano con una maggiore mobilità) si aggira a 500 euro/anno. Il limite al reddito annuo completa l’assoluta incoerenza della misura. Anziché prevedere una riforma epocale del settore del TPL e programmare misure strutturali per il settore, come ormai chiediamo da tempo, anche per quanto (non) fatto nel settore trasporti durante la pandemia da Coronavirus, il governo distribuisce l’elemosina ai tanti cittadini che si spostano con i mezzi pubblici per recarsi a lavorare o per gli studenti che devono raggiungere il plesso scolastico”.

È quanto dichiarano Massimo Ruspandini, capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Trasporti al Senato e Responsabile Nazionale del Dipartimento Trasporti, e Marco Foti, dirigente nazionale del Dipartimento Trasporti di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati