Dl Carige. Ciriani (FdI): si astiene, mancata volontà e coraggio per riformare il sistema. Soltanto copia e incolla

“Fratelli d’Italia si asterrà sul dl Carige. Avremmo voluto un provvedimento nel quale si sancisse, finalmente, il principio che il salvataggio con soldi pubblici non può avvenire senza che nulla cambi, senza un processo di riforma e di trasparenza. Un sistema che, invece, rimane immodificabile rispetto ai governi che cambiano”. Così il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani, nel corso della dichiarazione di voto in Aula sul dl Carige.

“Questo non è altro che un decreto ‘copia e incolla’ dei provvedimenti precedenti e la necessità di non far saltare una banca ha indotto alla fretta, impendendo quell’intervento sistemico che era stato annunciato. aveva presentato emendamenti, in linea con quanto avevamo detto in campagna elettorale, per migliorare questo dl ma soprattutto per superare uno squilibrio che esiste oggi in Ue tra banche e aziende. Perchè se l’Unione europea aiuta gli Stati che offrono garanzie alle banche, dall’altro bastona le aziende che superano i limiti dei contributi pubblici. Questo dl sarebbe stata l’occasione per mettersi alle spalle tutto questo, ma purtroppo è mancato oltre che la volontà anche il coraggio” conclude il presidente Ciriani.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x