Dl Coesione. Liris (FdI): Bene cabina di regia per migliorare la qualità della spesa

"Il nostro concetto di legalità non corrisponde a quello di chi giustifica chi occupa appartamenti"

“Il dl Coesione attinge a 42 miliardi di fondi europei e 32 di fondi nazionali: 74 miliardi totali è una quota importante, che rappresenta una soluzione contro il divario territoriale tra Nord e Sud, così come tra aree interne e costiere. Ma il tema centrale non è l'impegno economico, che è comunque ingente e può essere rivoluzionario, ma è l'attenzione posta per migliorare la qualità della spesa”. Lo dichiara in aula il senatore di Fratelli d'Italia Guido Liris. “Oggi – prosegue – vediamo come non funziona il modello di spesa. Una grande illuminazione del , dunque, è l'aver posto una cabina di regia che riuscisse a governare gli eventi, per andare a colmare i deficit tra aree del Paese e coordinare fonti di finanziamento differenti”. Il parlamentare di osserva inoltre: “Colmare deficit tra chi ha opportunità e chi no corrisponde al nostro concetto di legalità, che è molto diverso da quello di chi giustifica gli occupanti degli appartamenti. Non accettiamo – aggiunge – che gli onesti rispettosi della legge debbano aspettare che si liberino appartamenti occupati dalla Salis e compagni. Una parte di opposizione – conclude Liris – parla ancora di fascismo e antifascismo eppure non riesce a fare i conti con conquiste di civiltà secolari come la proprietà privata”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x