Dl Coesione. Mascaretti (FdI): provvedimento che rilancia competitività intero Paese

“Il decreto legge Coesione è legge, un provvedimento di enorme importanza per rilanciare la competitività del Paese e in particolare del Mezzogiorno, volto a realizzare la riforma della di coesione inserita nell'ambito della revisione del PNRR”. Lo dichiara il relatore di Fratelli d'Italia, Andrea Mascaretti.  “Grazie all'impegno del Ministro Fitto e del oggi l'Italia è al primo posto in Europa per obiettivi raggiunti e avanzamento finanziario del PNRR. L'obiettivo strategico di questo provvedimento assume un valore strategico per il nostro sistema economico e si sostanzia in una pluralità di programmi d'investimento finanziati con 74 miliardi di euro. Nell'ambito del lavoro sono previsti 800 milioni di euro di incentivi per l'auto-impiego nelle regioni del Centro e del Nord Italia e la misura Resto al Sud 2.0, benefici contributivi del Bonus Giovani per 1,4 miliardi di euro, al quale si aggiungono nello stesso periodo oltre 400 di euro per il bonus donne, mentre un ulteriore sgravio contributivo è allegato alla funzione a tempo indeterminato nella ZES unica per il Mezzogiorno al quale sono destinati 600 milioni di euro. Nell'ambito dell' sono previsti tre distinti piani in favore delle regioni meno sviluppate che prevedono 200 milioni di euro per il potenziamento delle infrastrutture per lo nelle scuole, 150 milioni di euro per la realizzazione di laboratori innovativi per lo sviluppo di competenze tecniche e professionali e 100 milioni di euro per la fornitura di arredi didattici innovativi per rafforzare l'offerta educativa per la fascia di età 0-6 anni.  Infine, 235 milioni di euro per il rafforzamento della legalità, per reingegnerizzare il sistema informativo e la banca dati della Direzione antimafia e antiterrorismo, ma anche interventi per le amministrazioni locali, come i 18 milioni previsti per prolungamento della metropolitana Milanese M1 oppure il finanziamento per la procedura di assunzione di 245 segretari generali comunali e provinciali”, conclude Mascaretti. 

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x