Dl Crescita. de Bertoldi (FdI): governo con incentivi fa gioco delle tre carte

“Con il decreto Crescita il governo si avvia all’ennesimo annuncio privo di contenuti ma a beneficio esclusivo della campagna elettorale. Infatti, il decreto non introdurrà alcun incentivo fiscale a favore delle imprese, ma semplicemente riutilizzerà fondi già disponibili spostandoli da una parte ad un’altra. Ad esempio, riguardi il tema dei superammortamenti e Ace non attendiamoci interventi significativi, quanto piuttosto una versione light ottenuta, peraltro, dalla soppressione della Mini-Ires. Non ci sarà, quindi, niente di nuovo e soprattutto di aggiuntivo, anche perchè il reddito di cittadinanza ha prosciugato le disponibilità anche per i prossimi bilanci. Se non sarà abolito non si potrà che continuare col gioco delle tre carte. E chissà che i problemi emersi in queste ore all’Inps e al ministero del non siano legati a questo…”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,379FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati