Dl Energia. Ricchiuti (FdI): gioco delle tre carte su spalle autotrasportatori

“Il governo con il “decreto energia”, da poco pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, si prende beffa degli autotrasportatori. Il decreto si era reso necessario per portare sollievo ai trasportatori ma in realtà è una presa in giro. Da un lato viene applicato un taglio di 25 centesimi più alla pompa, dall’altro viene negato il rimborso delle accise al quale sinora avevano diritto. Prima dell’entrata in vigore del decreto era previsto un rimborso di 214 euro ogni 1000 litri di carburate, invece per il periodo di validità del decreto tale rimborso non ci sarà. Insomma il gioco delle tre carte sulle spalle di questa categoria”.
Lo dichiara Lino Ricchiuti, viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati