Dl Fondone: Varchi (), bocciato mio emendamento per aumento fondi messa in sicurezza edifici

“Proprio in queste ore a Palermo l’avvocatura istituzionale e associativa sta denunciando un atto di miopia organizzativa che si ripercuoterà sul di migliaia di avvocati e, con essi, sulla qualità dell’amministrazione della in danno dei cittadini: il trasferimento degli uffici giudiziari dal palazzo ex EAS alla via Orsini, quindi al di fuori della cittadella giudiziaria, con disagi inimmaginabili a sintomo del degrado in cui versa la logistica giudiziaria italiana. Ho presentato un emendamento – che purtroppo la maggioranza ha respinto – che avrebbe consentito di migliorare le condizioni dei palazzi di perché prevedeva maggiori stanziamenti per il loro ammodernamento e la messa in sicurezza. Non è pensabile continuare ad amministrare la in aule fatiscenti, non sicure e comunque inadeguate al prestigio della Nazione. Dal crollo di porzioni del soffitto dell’aula bunker di Trapani (con conseguente rinvio di importanti processi) che solo perché accaduto in orario notturno non ha causato danni alle persone, passando per il folle trasferimento degli uffici del palazzo ex EAS, in Sicilia è indifferibile un intervento massiccio di messa in sicurezza e ammodernamento dei palazzi di . A ciò era finalizzato il mio emendamento che la maggioranza ha respinto”.
Lo dichiara Carolina Varchi, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo  in commissione .

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,572FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x