Dl Rilancio: Lucaselli (FdI), ceto medio abbandonato

“Ci sono due profili che preoccupano del decreto rilancio. Il primo è senza dubbio il ‘quantum', 55 miliardi insufficienti rispetto alle esigenze del Paese. E un altro è il ‘come'. E' un provvedimento che rispecchia la mancanza di visione del governo, e di individuare le priorità”. Lo ha detto la deputata di Fratelli d'Italia Ylenja Lucaselli, intervenendo alla sul decreto Rilancio, di cui è relatrice di minoranza.  “Ci chiediamo come sia possibile mettere in campo un investimento per i monopattini elettrici e non per un intervento sull'Irpef. Ci chiediamo come non si sia affrontato il tema del cuneo fiscale. Questi obiettivi avrebbero potuto contribuire a migliorare le condizioni di quel ceto medio gravemente colpito dalla crisi”, ha concluso
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x